Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

VORAGINE SUL CORSO | Si lavora per mettere in sicurezza la zona: 12 persone evacuate da palazzo

25 / 11 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si apre una voragine sul corso: famiglie evacuate da palazzo | FOTO

Una tragedia è stata fortunatamente solo sfiorata. Una voragione, larga un paio di metri, si è aperta in corso Aldo Moro, a ridosso dell'entrata di un palazzo ed a poca distanza da piazza San Pietro, lì dove, nell'estate dello scorso anno, si aprì un'altra voragine che rischiò di inghiottire un'automobile parcheggiata.

voragine corso aldo moro santa maria capua vetere-2

Ieri la scena si è ripetuta e, fortunatamente, non ha fatto danni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco insieme ai carabinieri di Santa Maria Capua Vetere che stanno provvedendo ad evacuare le famiglie che vivono nel palazzo che si trova nelle vicinanze. Si teme che le fondamenta possano cedere, anche in considerazione della pioggia che continua a cadere su Santa Maria Capua Vetere (come nel resto della provincia) da stanotte e che non accenna a terminare.

Due negozi chiusi e 12 persone ‘sgomberate’ per la voragine | FOTO

Dopo il momento di paura, si è arrivata la macchina dei soccorsi, coi vigili del fuoco ed i carabinieri che hanno fatto sgomberare le 12 persone che erano all’interno del palazzo a rischio ed hanno delimitato la zona. Sul luogo è intervenuta anche la polizia municipale guidata dal comandante Giuseppe Aulicino coi dipendenti dell’Ufficio Tecnico e dei Servizi sociali, insieme col sindaco Antonio Mirra ed il vice Rosida Baia.

L’area è stata immediatamente transennata e la circolazione stradale in direzione Caserta è ripresa subito con l’inversione del senso di marcia di via Porta di Giove disposta immediatamente dal comandante Aulicino; i servizi sociali con la dottoressa Cecere hanno trovato adeguata sistemazione alle 12 persone che risiedono nell’immobile interessato che, in via precauzionale, è stato sgomberato.

L’ufficio tecnico, con la presenza del dirigente Riccio, ha dato immediatamente il via ai lavori che prevedono in questa prima fase l’obiettivo prioritario dell’eliminazione della perdita per poi passare alla sistemazione del collegamento della rete fognaria all’edificio privato e al riempimento dell’area interessata.

 



 



 

crolla strada voragine santa maria capua vetere
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.