Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Elezioni, Roberto Zaccariello annuncia la candidatura con Luigi Della Corte

17 / 04 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Anche Villa di Briano è pronta a voltare pagina dopo le note vicende giudiziarie che hanno riguardato il paese nei mesi scorsi. Il 5 giugno la piccola cittadina dell’Agro Aversano sarà infatti chiamata a rinnovare il Consiglio Comunale. Tra le tante novità in campo anche qualche volto già noto. Scende in campo, infatti, Roberto Zaccariello, che in questa tornata ha deciso di mettere la propria esperienza politica, umana e professionale al servizio di Luigi Della Corte, candidato Sindaco con la lista civica “La Voce dei Brianesi”.

Roberto Zaccariello è un nome molto conosciuto tra i brianesi, che negli anni scorsi hanno imparato ad apprezzarne le doti personali, il carisma e l’impegno politico che ha sempre profuso per il bene della sua città e dei suoi concittadini. Esponente della prima ora di FdI, amico fraterno di Gimmi Cangiano, ha fatto della sua passione per la politica e del suo amore per Villa di Briano, il motivo portante di questa sua campagna elettorale.

“Villa di Briano” – dichiara infatti Zaccariello- ha vissuto mesi delicati che hanno sconvolto il sistema politico e gli equilibri che si erano creati. La fine traumatica della precedente amministrazione comunale, ha segnato profondamente la nostra città, e ha lanciato all’esterno un’immagine di noi che non ci rappresenta. Oggi scendo in campo, insieme al Dott Della Corte e a tanti altri amici, persone perbene, per dire agli altri che noi non siamo ciò che qualcuno ha voluto dipingerci. Porterò in dote la mia esperienza politica, ma soprattutto la mia disponibilità e la mia passione per questa città e per la mia gente. Ho in mente molte cose per risvegliare l’economia del nostro territorio, e per rendere Villa di Briano una cittadina virtuosa, a misura di uomo e soprattutto a misura di giovane. Mi piacerebbe puntare sulle energie rinnovabili, per ridare alla città aree verdi, luoghi di ritrovo per i più giovani e per le famiglie. E sarà preoccupazione di noi candidati, una volta eletti, fare in modo che i nostri giovani non siano costretti ad andare via dalle proprie case, ad abbandonare le proprie radici e le proprie famiglie. L’obiettivo che ci siamo posti è quello di creare occasioni lavorative, legate all’innovazione ambientale e tecnologica: dalle energie alternative alle start up, ci sono tantissime occasioni che devono essere colte, sviluppate e valorizzate. Abbiamo la materia prima più importante- conclude Zaccariello- vale a dire i nostri giovani e la loro voglia di non mollare. Nostro compito sarà fare in modo che questo potenziale umano trovi le basi adeguate per potersi sviluppare.” 

villa di briano elezioni zaccariello della corte
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.