Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

`Un altro angelo è volato in cielo. Ciao Peppe`. Ecco lo striscione dei tifosi della Casertana per Feola

11 / 04 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I tifosi della Casertana hanno manifestato questa mattina il proprio dolore per la morte di Giuseppe Feola, il ragazzo di 24 anni di San Marco Evangelista, calciatore del Real San Felice, morto giovedì a seguito delle ferite riportare nel tragico incidente di lunedì sera tra Cervino e Maddaloni. “Un altro angelo è volato in cielo. Ciao Peppe” è lo striscione affisso dai Fedayn Bronx questa mattina fuori ai cancelli dello stadio Pinto a Caserta. Ed anche la società ha voluto ricordare il giovane calciatore casertano con una nota sul sito nella quale si legge: "Abbiamo sperato fino all’ultimo che la tua grande grinta potesse permetterti di vincere anche questa battaglia. Abbiamo desiderato di rivederti calcare i campi di calcio con quel sorriso che ti ha sempre contraddistinto. La tua vita spezzata lascia un vuoto immenso in tutti coloro che hanno avuto la possibilità di conoscerti. La Casertana non può che ricordare Giuseppe Feola per quell’entusiasmo contagioso mostrato nei giorni in cui ha vestito i nostri colori. Un saluto si leva al cielo: ciao Peppe!".
caserta giuseppe feola morto striscione striscione casertana
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.