Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Ultima giornata di campionato, Des sempre in vetta

12 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nell' ultima giornata di andata delll'Italian Softball League arriva la sorpresa: a Caserta il Nuoro riesce ad aggiudicarsi il primo incontro in 10 innings lanciati impeccabilmente da Paola Cavallo che concede solo quattro valide all'attacco campano mentre Anjelica Selden incassa la prima sconfitta dell'anno. Nessun punto guadagnato sulle lanciatrici; una buona strategia in pedana, viste le cinque basi intenzionali concesse da Cavallo, tre solo al 9°, che probabilmente hanno spento gli ardori del line up. Ed è proprio al 2° supplementare che la squadra di casa ha la possibilità di segnare, con basi cariche e nessun eliminato: doppio gioco difensivo sulla battuta di Giovanna Palermi e  una eliminazione facile del seconda base su Francesca Seguella.  Al Nuoro, con Giulia Mele corridore posto in seconda al 10° inning, bastano una corta sul pitcher di Pisanu e una volata di sacrificio della Pochobradska per segnare il punto della meritata vittoria. Il secondo incontro è senza storia: Caserta vince al 5° per manifesta 8-0 con la Aimee Murch in giornata nera con 10 valide concesse e 7 punti guadagnati su di lei. Una one-hit per Carlotta Natti, pitcher vincente. Nessuno sconvolgimento comunque per la classifica con il Des Caserta sempre al comando
Sport casertana sport tennis tennis Salute
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.