Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ADDIO DEBORA Fissata l'autopsia sul cadavere della 25enne. Un testimone: "Soccorsi dopo 20 minuti"

06 / 03 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ stata fissata per martedì l’autopsia sul cadavere di Debora Menale, la 25enne di Gricignano di Aversa morta all’alba di domenica dopo essere stata travolta ed uccisa da un’automobile guidata da un 27enne di Giugliano che si è costituito dopo essere scappato (è stato denunciato a piede libero). Intanto emergono nuovi particolari dell’incidente e, soprattutto, dei soccorsi. Un ragazzo che era al bar proprio nel momento cui è avvenuto l’incidente ha raccontato quei tremendi istanti ed anche di un ritardo dell’ambulanza, giunta sul posto dopo circa 20 minuti nonostante l’ospedale Moscati di Aversa sia molto vicino. Il problema del ritardo pare sia stato legato al fatto che i soccorsi siano giunti da Pozzuoli visto che le ambulanze di Aversa erano impegnate su altri interventi. Va sottolineat, però, che non è certo che la ragazza si sarebbe potuta salvare anche con un intervento più veloce, stante anche le lesioni riportate dall'incidente che saranno verificare anche durante l'autopsia al Policlinico di Napoli.

gricignano incidente morta debora menale soccorsi autopsia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.