Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Roghi, è emergenza vera: 18 incendi a Caserta, dietro solo a Salerno

29 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sono stati 159 gli incendi boschivi divampati ieri in tutta Italia a impegnare i mezzi e il personale del Corpo forestale dello Stato. La regione di gran lunga piu' colpita dalle fiamme e' ancora la Campania con ben 89 roghi. Seguono la Calabria con 21 e la Toscana con 13 incendi, poi il Lazio con 10 e la Basilicata con 9 roghi. Lo comunica, in una nota, il Corpo forestale dello Stato. Le provincia piu' calda e' Salerno con 43 incendi, seguita da Caserta con 18, Napoli con 12, Cosenza con 10, Avellino con 9, Reggio Calabria e Benevento entrambe con 7 roghi. Oltre agli interventi nell'ambito della flotta aerea di Stato, il Corpo forestale dello Stato e' intervenuto con propri elicotteri su 11 incendi. La Costiera Amalfitana e' stata flagellata dalle fiamme e alcuni roghi sono tuttora in corso. La Forestale e' intervenuta con squadre a terra e mezzi aerei su incendi divampati a Vietri sul Mare, San Rufo, Amalfi e Maiori (Sa). Sono pervenute al numero di emergenza ambientale 1515 un totale di 283 segnalazioni di incendi. Nell'arco della giornata il Corpo forestale dello Stato e' stato impegnato con 415 pattuglie operative antincendio ed ha effettuato 61 controlli sul territorio.
Caserta Cronaca S.M.C.V Cellole Cellole Trentola Ducenta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.