Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

RISSA AL PRONTO SOCCORSO | Infermiere colpito con 2 pugni da un 'paziente'

12 / 11 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Paura in ospedale, infermiere colpito con 2 pugni

Un’altra aggressione in ospedale, un'emergenza che dimostra quanto sia importante aumentare la sicurezza al Pronto soccorso dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

L’ultimo episodio in ordine di tempo si è verificato stanotte, poco prima di mezzanotte, quando un paziente, per motivi non ancora chiari, ha scagliato due pugni contro un infermiere. Ne è nata una lite furibonda nel Pronto soccorso davanti agli occhi terrorizzati degli altri pazienti.

Nel parapiglia anche un medico nella è stato colpito. Dopo un po’ si è riusciti a placare l’aggressore, mentre l’infermiere è stato preso in cura da colleghi e medici che erano di servizio. Sono stati riportati anche danni ad alcune suppellettili.

Un episodio che arriva a pochi giorni dall’ultimo exploit di Paolo Sforza, che ha minacciato medici infermieri.



 

rissa ospedale caserta pronto soccorso
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.