Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Polverino furioso nel faccia a faccia coi consiglieri traditori

28 / 06 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"Stavolta hanno sbagliato di grosso". Sembrava un animale in gabbia Angelo Polverino, consigliere regionale Pdl che ha incontrato i consiglieri ribelli del Comune di Caserta che lunedì mattina hanno fatto saltare il consiglio comunale per l'approvazione della delibera per la permuta della chiesa di Sant' Antonio in via Giannone coi locali del centro sociale. Polverino ha voluto incontrare di persona i cinque consiglieri comunali di Caserta più (Santonastaso, Iarrobino, Tenga, De Crescenzo ed Antonucci) per capire il motivo del tradimento in consiglio comunale che ha messo in seria difficoltà il sindaco Pio Del Gaudio che appena 24 ore prima del consiglio aveva manifestato tutta la propria fierezza per la compattezza della propria maggioranza. Ma il segnale lanciato dai consiglieri è stato chiaro: la delibera non ci convince e siamo noi a rischiare in prima persona dinanzi alla Corte dei conti se vi fosse qualche errore. Quindi, è il ragionamento dei consiglieri, o si fa un'attenta verifica prima o non la votiamo.
Caserta Politica Sapori Salute Salute Salute
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.