Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Piazza Vanvitelli e piazza Carlo III, linea dura del sindaco: controlli a tappeto dei vigili

23 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ un vero e proprio giro di vite quello del sindaco di Caserta Pio Del Gaudio. Nelle ore notturne di lunedì e martedì è stato infatti disposto un controllo di due pattuglie dei vigili urbani a piazza Vanvitelli e piazza Carlo III. Un’azione di contrasto alla micro criminalità che dimostra come il sindaco, di concerto col suo vice Enzo Ferraro, stiano cercando in tutti i modi di far diminuire al minimo gli episodi di micro criminalità nel Capoluogo. Ed è proprio Del Gaudio a spiegare l’azione portata avanti dalla polizia municipale. “I controlli servono. I cittadini si sentono sicuri. I controlli continueranno. Siamo determinati - afferma il sindaco - ad assicurare a Caserta più ordine, più sicurezza, più legalità. Due pattuglie della Polizia Municipale, dalle 19 fino a notte inoltrata, hanno svolto un accurato servizio di controllo e prevenzione in piazza Vanvitelli e in piazza Carlo III, zone che se lasciate senza vigilanza, diventano luogo di mancanza di decoro e facile area in cui possono operare persone dedite alla prostituzione e da abbordare. Gli stessi vigili urbani hanno rilevato il favore dei cittadini presenti, soddisfatti di vedere agenti in divisa nella zona. I controlli servono: riflettano sulle loro facili e strumentali parole quanti si scagliano, per partito preso, contro ogni azione di questa Amministrazione. Ringrazio il vicesindaco Enzo Ferraro, il comandante Negro e tutti gli ufficiali ed agenti della Polizia Municipale che stanno adempiendo efficacemente alla nostra programmazione".
Caserta Cronaca Politica Capua Capua Piana di Monte Verna
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.