Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Paglia, difendiamo le battaglie di Legalità e di Democrazia

12 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sulla vicenda che ha visto coinvolto il consigliere comunale di Orta di Atella, Stefano Minichino, è intervenuto il coordinatore provinciale di FLI, on Gianfranco Paglia. " L' episodio per una posizione democraticamente espressa in consiglio comunale è indegno per un Paese che basa la propria esistenza sul principio costituzionale di libertà di espressione. Non è pensabile che si possa colpire un esponente politico di qualsiasi partito esso sia, per aver portato avanti una battaglia di legalità. Ed inoltre, in un momento così drammatico per la Nazione e per la nostra provincia, non si può colpire una persona privandolo del lavoro.Personalmente sono convinto che la Magistratura saprà indagare sull'episodio facendo luce su questo fatto di gravità inaudita. Futuro e Libertà continuerà, con energie ancora più forti, le battaglie di legalità e democrazia. Devo purtroppo constatare che questo non è l'unico caso in cui i nostri consiglieri hanno subito minacce o forti pressioni. Vorrei che fosse chiaro un concetto, la politica è un confronto civile basato sul servizio per la collettività e non una guerra per difendere degli interessi personali." Questa mattina era presente ad Orta di Atella il vice coordinatore di FLI Antonio Schiavone per scongiurare che il consigliere comunale giungesse a gesti estremi.
Cronaca Orta di Atella sport tennis tennis Salute
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.