Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CORONAVIRUS | La bella notizia: 6 pazienti guariti, altri 8 trattati con il farmaco sperimentale del Prof Ascierto

28 / 03 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sono 6 i pazienti guariti, 8 invece trattati con il farmaco sperimentale del Professore Asciero, il Tocilizumab, ed un altro finito nella sperimentazione del Remdesivir. Sono incoraggianti i riscontri dell’attività svolta finora nell'ambito della cura al Coronavirus al Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta.

"Nel nostro Ospedale, dai primi momenti dell'emergenza COVID-19, ci siamo impegnati con tutte le nostre forze per affrontare adeguatamente l’epidemia - spiega il commissario straordinario Carmine Mariano - Siamo consapevoli che c'è ancora molto lavoro da fare, tuttavia in questi giorni registriamo i primi risultati della nostra fatica".

È il professore Paolo Maggi, direttore dell’Unità operativa di Malattie infettive dell’Ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano”, a rendere noti gli iniziali successi ottenuti: "Sono già guariti sei pazienti, di cui cinque dimessi e uno in divezzamento dall'ossigenoterapia. Abbiamo trattato otto pazienti con il nuovo farmaco Tocilizumab". A questi favorevoli sviluppi, va aggiunto che nel Reparto di Rianimazione si è ottenuto uno dei pochi trattamenti erogati in Italia con Remdesivir. Il tampone del paziente si è negativizzato ed è stato estubato.

coronavirus guariti ospedale caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.