Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Nei panni di un pedofilo. Viola, io ti amavo. In scena il testo di Navarra.

24 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dopo il successo del Festival del Cinema Indipendente, la nuova produzione Mutamenti / Teatro Civico 14  VIOLA (IO TI AMAVO) che andrà in scena nello spazio di vicolo della Ratta sabato 26 Maggio [ore 21.00] e domenica 27 Maggio [ore 19.00]. Ispirata  al libro di Claudio Camarca “Un uomo perbene”, ovvero la storia di un avvocato di successo che nasconde un segreto, una passione abominevole, il gioco orrido della pedofilia, vede l’adattamento del testo di Antimo Navarra che è anche unico protagonista dello spettacolo messo in scena da Ilaria Delli Paoli, attrice della compagnia Mutamenti / Teatro Civico 14 al suo debutto alla regia. Le scenografie sono curate da Antonio Buonocore e il disegno luci da Marco Ghidelli. VIOLA (IO TI AMAVO) denuncia la facilità con la quale un uomo qualsiasi distrugge la vita di numerose bambine, passando inosservato. Mettere su uno spettacolo che trattasse proprio la vita di quest’uomo è stata una necessità, quella di ragionare sul fatto che “l’orco” può essere ovunque. Oggi i social network, internet a portata di tutti possono essere un pericolo, permette a chiunque, bambini compresi, di avere una vita virtuale, il più delle volte con nomi falsi o età false e di mettersi in contatto con qualcuno dall’altra parte dello schermo che non sempre è chi dice di essere. Questo fa maledettamente paura. “Decidere di rappresentare tutto questo non è stato facile” racconta Ilaria Delli Paoli. “Io sto dando voce ad un pedofilo, in questo spettacolo. E, sia chiaro, lo faccio per denuncia, per raccontare una paura collettiva”.
Caserta Eventi San Cipriano d`Aversa Salute Salute camorra
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.