Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Muore neurochirurgo dell'ospedale di Caserta. "Ha salvato vite fino all'ultimo giorno"

12 / 12 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Ha destato grande commozione la morte, avvenuta nei giorni scorsi, del neurochirurgo in servizio presso l'ospedale di Caserta Alfredo Bellotti. Il medico, 63 anni, combatteva da tempo contro un tumore ma fino all'ultimo è rimasto in ospedale per svolgere il proprio lavoro. Un pensiero gli è stato dedicato dalla mamma di un suo paziente: "Nonostante la malattia ha continuato a lavorare nel reparto di neurochirurgia, ad operare e a salvare vite umane, tra le quali quella di mio figlio. Ciò che lo rendeva un medico eccezionale era la sua immensa umanità e sensibilità oltre che la sua grandissima competenza medica".

caserta ospedale morto alfredo bellotti neurochirurgo tumore
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.