Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Legambiente piange la scomparsa di Leopoldo Coleti

05 / 07 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il Circolo Legambiente di Caserta e tutto il mondo degli ambientalisti casertani sono scossi e addolorati per la scomparsa di Leopoldo Coleti. Nato a Caserta il 15 novembre 1939, laureato in ingegneria chimica, Leopoldo Coleti, dopo diverse esperienze lavorative (petrolchimica, università, libera professione, consulenza) ha scelto, per interesse e passione, di dedicarsi all’insegnamento delle materie scientifiche negli istituti superiori. Precursore delle istanze più avanzate dell’ambientalismo, è stato tra i fondatori del Circolo Legambiente di Caserta, del quale ha ricoperto la carica di Presidente per circa un ventennio. Tra le tante battaglie di cittadinanza e di civiltà, ricordiamo quelle relative alla realizzazione delle zone verdi e  delle piste ciclabili, alla cessazione della coltivazione e al recupero delle cave, ai “piedibus” scolastici; ma, in generale, si è sempre speso generosamente per tutte le iniziative che riguardassero la vivibilità e i diritti di cittadinanza.  Tutti gli amici di Legambiente, in questo momento di tristezza, sono vicini con affetto alla moglie Mariella Natale e alle figlie Alessandra e Francesca, nel ricordo di un uomo buono e giusto. Domani mattina alle ore 11,00 verrà celebrato il rito funebre nella chiesa del Buon Pastore di Caserta.  
Caserta Cronaca Capua Salute Salute San Felice a Cancello
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.