Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La Dda indaga su Equitalia: nel mirino i rapporti coi Coppola

06 / 07 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il fatto è serio e nel mirino c'è il 'peggior nemico' di tutti gli italiani: Equitalia. Ed ora la Dda ha messo nel mirino la sede di Caserta, nell'area ex Saint Gobain, dove è stata effettuata una perquisizione con tanto di acquisizione di atti. Controlli sono stati effettuati anche nell'abitazione di Francesco D’Errico, direttore generale per la Campania di Equitalia Sud, a Marcianise. La Dda di Napoli ha delegato la Guardia di Finanza per le indagini. L'incipit dell'inchiesta è l'ipotesi di rapporti concussivi o corruttivi tra lo stesso manager dell’ufficio di esattoria e la Mirabella spa, la società del gruppo Coppola, attualmente in grave difficoltà economica e che da tempo sta minacciando di licenziare i proprio operai in forza proprio nell'area ex Saint Gobain.
Caserta Cronaca Noi Reporter Salute Salute San Felice a Cancello
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.