Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Muore dopo incidente, in 2 sotto processo. In aula l'ultimo consulente della difesa

19 / 02 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si è svolta giovedì mattina una delle ultime udienze del processo che vede imputati, per omicidio colposo, due persone accusate di aver causato la morte di Romolo Della Peruta, deceduto in seguito ad un incidente verificatosi il 30 maggio 2009 nei pressi dei Ponti della Valle a Valle di Maddaloni. La vittima viaggiava in una Fiat 600 come passeggero, mentre al volante vi era Giovanni D.P. (rappresentato in aula dall'avvocato Vincenzo Iorio), che si scontrò frontalmente con una Ford Fiesta guidata da Dario P. Entrambi gli automobilisti che erano alla guida delle automobili sono finiti sotto processo davanti al giudice monocratico Crisci per omicidio colposo. Nell'udienza di giovedì è stato ascoltato un consuete della difesa indicato dall'avvocato Gerardo Marocco, l'ex direttore della Motorizzazione di Caserta Iannotti) il quale ha spiegato perché secondo la sua ricostruzione Dario P. non dovrebbe essere considerato colpevole della morte di Della Peruta. L'udienza è stata poi aggiornata a maggio per le discussioni finali.

valle di maddaloni morto romolo della peruta incidente ponti valle processo
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.