Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

PISTOLA IN FACCIA | Imprenditore rapinato di 30mila euro in pieno centro: un video potrebbe incastrarli

05 / 12 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Rapina nel primo pomeriggio di ieri in via Raffaele Musone, centro di Marcianise. I banditi che hanno depredato l’imprenditore Giuseppe Siciliano, fratello del patron dei supermercati. Secondo quanto accertato dalle indagini, portate avanti dai carabinieri della Compagnia di Marcianise, guidata dal capitano Luca D’Alessandro, i malviventi hanno esploso due colpi con una scacciacani e per questo non sono stati trovati bossoli.

Lo attendevano all’appuntamento, probabilmente sapendo delle sue mosse e così non si sono fatti scrupolo di agire alla luce del sole. In pieno giorno, in un’area peraltro frequentata, per portare a termine il colpo grosso.

I delinquenti conoscevano i movimenti di Siciliano e sapevano che si stava recando in banca per versare 30mila euro, somma di alcuni incassi. Una prima svolta potrebbe arrivare però dai supporti tecnologici: gli agenti del comando di polizia locale hanno infatti messo a disposizione il filmato della telecamera del parcheggio di via Musone.

 

 

Giuseppe Siciliano rapina marcianise
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.