Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Gazebo illegale, condannata la Caffetteria Normanna dal Tar

28 / 09 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Con un’ordinanza il Tar Campania si è pronunciata sul ricorso proposto dalla Caffetteria Normanna contro il Comune di Aversa per l'annullamento dell'ordinanza del Comune di Aversa con la quale si disponeva “il diniego in ordine di regolarizzazione dell’occupazione degli spazi occupati in eccesso nello spazio antistante l'esercizio pubblico sito in piazza Municipio”  e con la quale ordinava “il ripristino dello stato dei luoghi” pena la chiusura dell'esercizio pubblico. Il Tar ha considerato che “il provvedimento del Comune di Aversa risulta adeguatamente motivato con riferimento alla scelta, ampiamente discrezionale, di non concedere in uso in zona ulteriori spazi pubblici rispetto a quelli già occupati legittimamente” dalla Caffetteria Normanna. E per tali motivi il Tar ha respinto l’istanza cautelare proposta dal proprietario del Bar e lo ha condannato al pagamento in favore del Comune di una somma pari a €1.000.
Cronaca Politica Aversa Casapulla Casapulla Ailano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.