Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Fan dei cantanti di Amici in delirio al Campania di Marcianise per lo show dei loro beniamini. Guarda le foto

12 / 05 / 2013

|

Sofia Papale

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Migliaia di persone hanno accolto oggi pomeriggio i ragazzi di Amici al centro commerciale Campania di Marcianise. I cantanti dell’attuale edizione del programma si sono esibiti live sul palco di piazza Campania e dopo il concerto, ai bordi della stessa, hanno autografato i cd della loro compilation ufficiale “Amici2013”. Prima ad uscire è stata la squadra blu, di cui erano presenti tutti i componenti compreso i ballerini e in particolare i cantanti hanno presentato live i loro inediti rispettivamente: “Un altro no” di Andrea di Giovanni , “Mattia” di Edwyn Roberts, “Sempre così” di Ylenia Morganti, “Danza Immobile” di Verdiana Zangaro e “Voglio sposare Miss Italia” di Costanzo Del Pinto. Grandi applausi anche per la squadra bianca salita successivamente sul palco,  tra i componenti della quale mancava Chiara Provvidenza. Peccato per Emanuele Corvaglia che giunto con i suoi colleghi sul palco si è sentito poco bene, sembrerebbe a causa di una banale febbre, per cui non ha potuto presentare il suo inedito “Porta solo me (Non importa dove)” ed è andato via. Gli altri cantanti della squadra si sono tranquillamente esibiti con i loro inediti precisamente:  Angela Semerano con “Quella parola”, Moreno Donadoni con “Non mi cambieranno mai” e Greta Manuzi con “Solo rumore”.  Discordanti le opinioni su chi vincerà il programma, anche se girando sul web non si fatica a capire che Moreno Donadoni risulta essere amatissimo dal pubblico, fatto confermato dalla sua pagina ufficiale di facebook, la quale registra il dato sorprendente di ben 170mila fan. Non si escludono però colpi di scena nella finale che si terrà l’8 giugno, in cui si decreterà l’assoluto vincitore di quest’anno.
amici maria de filippi caserta marcianise marcianise video
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.