Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

MINACCE AI CARABINIERI | Arrestato il fratello dell'ex consigliere comunale e fratello del boss.

17 / 10 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I Carabinieri della Stazione di Maddaloni in data 16.10.2019, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di aggravamento e contestuale applicazione della misura degli arresti domiciliari nei confronti di ESPOSITO Edoardo, 45enne, già gravato da precedenti e sottoposto da mesi all'obbligo di presentazione quotidiana negli Uffici della Polizia Giudiziaria, per il reato di cui all'art. 629 c.p..

L'aggravamento è stato disposto dal GIP, su richiesta del Pubblico Ministero, in conseguenza di un grave episodio verificatosi il giorno 12 ottobre, allorquando l'Esposito - dopo essersi recato presso la Stazione CC di Maddaloni in ritardo rispetto all'orario di firma stabilito dall'A.G. - aveva preteso con minaccia dai militari in servizio di indicare sull'apposito registro un orario diverso da quello effettivo, rivolgendosi nei confronti degli stessi con parole del tipo: "TI HO DETTO CHE DEVI SEGNARE UN ALTRO ORARIO!!", "VI SPACCO LA TESTA, NON SIETE NESSUNO, FATEMI VEDERE COSA SIETE CAPACI DI FARE!!", per poi sferrare pugni e calci contro il vetro della sala d'attesa.

In ragione della gravità dell'episodio, la Procura della Repubblica richiedeva l'applicazione nei confronti dell'Esposito di una misura cautelare custodiale, eseguita ieri.

Edoardo è il fratello dell'ex consigliera comunale Teresa Esposito e del boss Antonio Esposito, finito in carcere tra le altre cose per l'omicidio Panipucci e per le minacce al sostituto procuratore della DDA Luigi Landolfi.

 

eduardo esposito antonio esposito teresa esposito MADDALONI
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.