Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Muore a 21 anni per un tumore non curato, 2 medici a rischio processo

02 / 06 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Procura di Roma ha chiuso le indagini ed ha chiesto ufficialmente il rinvio a giudizi di due medici della clinica Nuova Itor della Capitale Felice Carsillo e Riccardo Ricci ritenuti responsabili della morte del 21enne Domenico Natale di Caserta che ha perso la vita a fine 2014. I due medici (un ortopedico ed un radiologo) hanno scambiato un tumore osseo per una fattura ed hanno effettuato un'operazione chirurgica che non ha fatto altro che espandere il tumore e portare alla morte di Domenico.

caserta domenico natale morto tumore medici processo
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.