Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Distrugge col trattore l`auto di una studentessa e poi tenta la fuga

04 / 10 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A Piedimonte Matese, nei confronti di un 30enne del luogo, è scattata una denuncia per furto aggravato, l’uomo è stato riconosciuto quale autore del furto di una cisterna asportata all’interno della proprietà privata di una 70enne, in una zona a ridosso di San Potito Sannitico. Sempre a Piedimonte, un 50enne del posto si è reso responsabile di minaccia aggravata e lesioni personali, in quanto per futili motivi ha prima minacciato e poi aggredito un suo vicino di casa provocandogli una contusione toracica. Un 65enne di Capriati, è stato denunciato per danneggiamento aggravato, in quanto alla guida di un trattore causava gravi danni alla carrozzeria di una Fiat 600 condotta da una studentessa del luogo, tentando poi di darsi alla fuga poiché il suo mezzo era privo di copertura assicurativa. Infine un 50enne di Fontegreca è stato denunciato per aver minacciato di morte un 75enne del luogo, mentre nei confronti di un 39enne di Alife è stata avanzata la proposta per l’applicazione della misura di prevenzione dell’Avviso Orale di Pubblica Sicurezza, per furto, ricettazione e reati in materia di stupefacenti commessi nel recente passato.
Cronaca Piedimonte Matese Alife San Potito Sannitico San Potito Sannitico Fontegreca
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.