Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

PAURA CONTAGIO | Il trasporto privato abusivo non si ferma: fino a 12 persone ammassatti nei furgoni

11 / 03 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Campagne di comunicazione su tutte i mezzi di informazione, attività commerciali chiuse ed in difficoltà economiche. Si potrebbe arrivare alla chiusura TOTALE, compreso i trasporti pubblici. Si tutto questo per combattere la diffusione ed il contagio del coronavirus.

Ciò che invece 'sfugge' ai controlli delle autorità, e purtroppo non si ferma, è il trasporto privato abusivo.

Decine di persone (fino a 12) ammassate in mezzi di furtuna, spesso privi anche di copertura assicurativa, che accompagnano, 'poveri' braccianti e manovali sui luoghi di lavoro, tropp spesso anche loro abusivi.

Un comportamento che crea possibili momenti di contagio tra di loro e poi trasferiti nei luoghi dove verranno 'consegnati'.

Avvertire le forze dell'ordine è un OBBLIGO, quando si avvistano irresponsabili del genere. La salute di noi tutti passa anche per questo tipo di comportamento.

coronavirus contagio mondragone
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.