Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Convegno su ‘Cittadinanza attiva e giustizia’, la diocesi di Aversa ospite dell’Istituto ‘Filangieri’ di Frattamaggiore

26 / 04 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si svolgerà domani presso l’Isis “Filangeri” di Frattamaggiore (Na) l’incontro pubblico dal titolo “Cittadinanza Attiva e Giustizia”. Il seminario apre ufficialmente la seconda edizione della Settimana della Festa dei Popoli che si concluderà il 5 Maggio ad Aversa ed organizzata dalla  diocesi di Aversa. Durante la kermesse si avvicenderanno dibattiti, seminari, laboratori, arte, musiche e gastronomia che avranno come scopo principale quello di informare e sensibilizzare tutti al rispetto, all’accoglienza e ai diritti dei molteplici popoli che vivono nel nostro territorio.Secondo il rapporto Caritas-Migrantes 2012, infatti, risulta  che al 31 dicembre 2011 la presenza migrante complessiva regolare in Campania, quadruplicata nel corso degli ultimi 12 anni, si sia attestata intorno alle 194mila unità. Il dato ha conferito alla regione il primato nel Mezzogiorno. A Napoli i cittadini extracomunitari costituiscono il 26,3% del totale del fenomeno migratorio dell’intero Sud, per questo motivo il capoluogo partenopeo è considerato la “capitale” dell’immigrazione del Meridione. A seguire, la provincia di Caserta, con il 19,3% delle presenze e quella di Salerno con una percentuale di 16,3%. Le tre province mettono insieme il 93,6% del totale campano. Giustizia, immigrazione e legalità saranno le tematiche al centro del dibattito mattutino che vedrà coinvolti i giovani studenti del Filangieri durante il workshop educativo non formale che si svolgerà dalle 8.30 alle 10.30. Tutte  le loro riflessioni e le perplessità saranno poi presentati ai partecipanti del seminario che si svolgerà dalle 10.30 alle 12.30. Tra i presenti: Giuseppina Cafasso, preside Isis Filangieri; Francesco Russo, sindaco di Frattamaggiore; Monsignor Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa; Femiano Antonio, comandante dei carabinieri; don Nicola Barbato, Fondazione Migrantes; Senà Adjicoudè, Dadaa Ghezo; Jafar Samdani, Kuwait Mediation & International Arbitration Chamber; don Antonio Palmese, presidente regionale di Libera; Mario Lupoli, Cantiere Giovani; padre Alex Zanotelli, missionario comboniano. 
diocesi aversa convegno angelo spinillo angelo spinillo immigrati
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.