Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Completato il tabellone di qualificazione, iniziano le finali del XXV Internazionali Femminili di Tennis

13 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Lunedì 14 maggio, inizia la nuova competizione verso la finale della venticinquesima edizione degli “Internazionali femminili Città di Caserta”  torneo ITF con 25mila dollari di montepremi, valido per le classifiche mondiali Wta. Nel pomeriggio di domenica, in attesa di conoscere i nomi delle ultime due qualificate,  è stato effettuato il sorteggio per gli abbinamenti del main draw. Agli otto nomi delle tenniste qualificate dopo gli incontri disputati nelle giornate di sabato e domenica: Oksana Kalashnikova, Diana Marcinkevica, Gioia Barbieri, Erika Zanchetta, Bianca Botto, Katarzyna Piter, Marina Shamayko e Viktorija Golubic, se ne è aggiunto un nono per il forfait della belga Tamaryn Hendler, numero 202 del raking Wta e prima in ottava posizione nel main draw  provvisorio. E’ in finale nel torneo di Raleygh negli Stati Uniti d’America e non arriverà in tempo a Caserta per poter giocare le gare iniziali del tabellone finale. Al suo posto entra  la bulgara Aliaksandra Sasnovich sorteggiata fra le escluse. Completando il resoconto dei match giocati, nella serata di sabato Giulia Della Cioppa è stata sconfitta da Claudia Giovine  per 6-0; 6-1; stessa sorte per Chiara Pascale opposta alla polacca Katarzyna Piter 6-0; 6-3 per la giocatrice del’est. Sconfitte per 6-0, 6-1 Claudia Cirillo dalla svizzera Viktorija Golubic e Giulia Porzio dalla colombiana Yuliana Lizarazo per 6-1; 6-0. Nella giornata di ieri si sono giocati gli incontri conclusivi del tabellone delle qualificazioni. La venezuelana Adriana Perez ha regolato dopo due set molto combattuti la georgiana Oksana Kalashnikova per 6-4; 7-5; la lettone Diana Marcinkevica ha battuto per 6-4;6-4 la bielorussa Aliaksandra Sasnovich. Nel match fra connazionali Gioia Barbieri batte Martina Di Giuseppe (vincitrice dell’edizione del 2009 ed al rientro dopo un infortunio) per 6-2; 6-3; bene anche Erika Zanchetta  che supera con il punteggio di 6-0, 6-1 la spagnola Rocio De La Torre Sanchez. Fuori altre due italiane dai match del pomeriggio: la peruviana Bianca Botto ha superato in tre set la pugliese Claudia Giovine per 6-3, 3-6; 6-1 e la polacca Katarzyna Piter ha regolato in tre set per 7-6; 2-6; 6-4 l’italiana Chiara Mendo. Combattutissimi gli ultimi due incontri per designare le vincitrici del match e del passaggio al main draw fra la russa Marina Shamayko che ha superato dopo due set molto intensi la colombiana Yuliana Lizarazo per 6-3; 7-5, mentre ce ne sono voluti tre: 6-7; 7-6; 6-1 per designare la vittoria della svizzera Viktorija Golubic sulla rumena Laura Ioana Andrei. A margine del torneo, tutte le sere nella club house del circolo casertano musica live con il piano bar del cantante Sandro Monelli, è in corso la mostra della pittrice Antonella Della Volpe.  
Sport tennis casertana Cultura Cultura Salute
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.