Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Scambiano tumore per frattura, 2 medici sotto processo per la morte di un 21enne

19 / 03 / 2017

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sono stati rinviati a giudizio i due medici romani che hanno scambiato un tumore per una frattura rallentando le cure e portando alla morte il 21enne di Caserta Domenico Natale. Sotto processo sono finiti i medici della struttura privata "Nuova Itor" di Roma, l'ortopedico e il radiologo, coloro che scambiarono la diagnosi di un tumore alle ossa per una semplice frattura con ematoma interno alla gamba destra. Domenico fu operato io 23 maggio 2013 al ginocchio ed dopo un anno, ad ottobre 2014, mori. 

caserta medici tumore frattura processo morto
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.