Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Canile di Caserta, le `minacce` degli animalisti uniscono volontari ed amministratori

15 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L' azione di protesta del comitato a difesa degli animali che ha minacciato ritorsioni nei confronti del Comune di Caserta accusando il sindaco Pio Del Gaudio e l'assessore Pasquale Parisella riesce a mettere d' accordo amministratori e volontari. La dimostrazione è la lettera di risposta postata dall' avvocato Alessandra Pratticò, colei che, insieme a decine di volontari, si sta battendo per gli animali che vivono nel canile di Caserta (salito alla ribalta alcuni anni fa per il messaggio di Pietro Taricone attraverso le telecamere di Striscia la notizia, in foto). E proprio l' avvocato, in risposta alla lettera del comitato a difesa degli animali ha scritto: «La problematica è ben più articolata e ridurla alle solite esasperazioni da animalisti esaltati la sminuisce e, in qualche modo, la ridicolizza. Stavolta è stata troppo forte la volontà di creare clamore, piuttosto che collaborare per risolvere concretamente i problemi. Sono, ovviamente, felice che ci sia attenzione per la nostra situazione anche da parte di associazioni del nord. Quello che, però, sinceramente mi dispiace è che, troppo spesso, si tenda a sparare nel mucchio, senza nemmeno avere l'umiltà di verificare, tramite chi i fatti li vive sulla pelle, quali siano le realtà che si intende denunciare».
Caserta Cronaca Politica Carinola Carinola Salute
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.