Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Atti negati, consigliere denuncia funzionario del Comune

12 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Anche dopo questa ultima tornata elettorale, purtroppo non sono state ancora accantonate quelle pratiche di gestione della “cosa pubblica” che per cinque anni hanno caratterizzato la passata amministrazione, forte di aver avuto la tacita connivenza di buona parte dell’ allora minoranza consiliare eletta con i voti del centrodestra. Ora il clima è cambiato: i quattro consigliere del gruppo “Progetto Civico per Piedimonte” intendono portare avanti il loro compito di opposizione anche attraverso un’azione di controllo delle attività avviate nella passata consiliatura. E’ quello che è accaduto ieri mattina (11 maggio) quando il Consigliere PDL di minoranza Gerando De Rosa si è visto negare, dal Responsabile del Settore Ambiente e Territorio Ing. Pietro Terreri, l’accesso alla lettura dei fascicoli inerenti il campo sportivo di Sepicciano e il chiosco di “Sali e Tabacchi” ubicato nelle immediate vicinanze della Scuola Media “G. Vitale” in via Caso. Ferma e decisa l’azione del Consigliere De Rosa che ha provveduto alla denuncia del funzionario comunale presso le autorità competenti.
Cronaca Politica Piedimonte Matese Salute Salute Salute
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.