Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ASL Caserta svolta di gestione. Raggiunto il pareggio di bilancio.

11 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il Bilancio di Esercizio 2011 si chiude in pareggio rispetto alla perdita del consuntivo 2010 di oltre 40milioni di Euro. Il Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale di Caserta, Paolo Menduni, commenta con soddisfazione i risultati raggiunti “ Oltre a rispettare in pieno gli obiettivi regionali , siamo riusciti a raggiungere il pareggio di Bilancio con una riduzione del 4,3% dei costi del personale dipendente e del 20,5% della spesa farmaceutica. Sono stati raggiunti inoltre notevoli risparmi con la riduzione dell’8% per i fitti e del 36% per l’acquisto di beni non sanitari. Sul fronte delle entrate cospicuo l’incremento di 25 milioni di euro e significativa anche la manovra compensativa tra le varie AA.SS.LL. che ha visto l’incremento in attivo di 6 milioni di euro.Nonostante il contenimento dei costi la produzione degli Ospedali è aumentata di 1.200 milioni di Euro, ed è stato aperto l’Ospedale di Comunità di Teano.
Caserta Cronaca elezioni 2012 Cultura Cultura Salute
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.