Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Appalto rifiuti, il sindaco proroga il servizio alla società Cite

28 / 09 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Raccolta dei rifiuti: il sindaco di Cellole Aldo Izzo emette un’ordinanza di proroga del servizio per la società Cite. L’amministrazione comunale di Cellole, in attesa di portare a compimento le procedure necessarie per la costituzione di una società pubblica, ha deciso di prorogare il servizio alla società Cite che da giugno si sta occupando della raccolta e dello sversamento dei rifiuti solidi urbani. La proroga scadrà il prossimo 31 dicembre. Nel frattempo il Comune di Cellole si attiva per espletare e portare a termine tutto l’iter necessario per la costituzione di una società pubblica. Tale società dovrebbe nascere in sinergia con il Comune di Sessa Aurunca, che a breve informerà gli amministratori cellolesi della decisione presa in merito. In caso di diniego il Comune di Cellole procederà da solo alla costituzione della società. I tre mesi di proroga concessi al Cite serviranno proprio all’Ente municipale per espletare tutte le procedure necessarie alla costituzione della società. Nelle more del contratto con il Cite è prevista un’ulteriore proroga del servizio se le procedure di appalto non saranno concluse.
Politica Cellole S.M.C.V Casapulla Casapulla Ailano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.