Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ADDIO GIUSEPPE Centinaia di messaggi per il 20enne morto. Il suo ultimo post fa venire i brividi

04 / 07 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Centinaia di messaggi che stanno occupando la bacheca Facebook di Giuseppe Picone, il ragazzo di 20 anni morto nella notte tra giovedì e venerdì in un terribile incidente in via Pastore ad Aversa (leggi qui). Una notizia che ha sconvolto i familiari ma soprattutto gli amici che non erano assolutamente pronti a sopportare un dolore del genere. E lo si capisce dal tenore dei messaggi che sono stati lasciati sulla bacheca Facebook di Giuseppe sulla quale si legge: «A Dio Serviva La Compagnia Dell'Angelo Più Bello E Ha Scelto Te» ed ancora «Dio ti ha portato via da noi per una bit migliore. Volevo darti un ultimo abbraccio. Buonanotte angelo mio». Da brividi poi l'ultimo messaggio da Giuseppe su Facebook che, oggi, sembra quasi un presagio: «E quanta guagliun jut inciel senza saluta, ma ki mor camp rind o cor e ki nun po scurdà»
aversa incidente morto giuseppe picone giuseppe picone amico ferito
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.