Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

A Caserta la 28esima edizione degli internazionali femminili di tennis

17 / 03 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Con l’arrivo della primavera, comincia a muoversi la macchina organizzativa del circolo tennis di Caserta di via Laviano in vista della XXVIII edizione degli "Internazionali Femminili di Tennis Città di Caserta" appartenente al circuito professionistico ITF Women's circuit. La novità dell’edizione del 2015 è il montepremi, stabilito in 25.000 dollari, ben 15.000 in più del montepremi dell’edizione 2014. Sale quindi il montepremi e di conseguenza sale il livello tecnico del torneo che sarà sicuramente più interessante. Massimo Rossi, presidente del circolo tennis, e Gianpaolo Papiro, responsabile del torneo, hanno già contattato gli amici-sponsor per coprire la spese della manifestazione e poi tutti gli addetti ai lavori per programmare e predisporre quanto necessario per consentire il regolare svolgimento dell’edizione 2015 degli internazionali di Caserta che si confermano trampolino di lancio per giovani tenniste. Tutti al lavoro per una settimana di vera full immersion tennistica, con il circolo di via Laviano trasformato in una sorta di villaggio del tennis, tutto per arrivare alla finale e scoprire chi tra le 64 tenniste dei due tabelloni succederà alla bulgara Isabella Shinikova, vincitrice dell’edizione 2014, che superò l’ucraina Marianna Zakarlyuk  con il punteggio di 4-6, 6-3; 6-4, mentre nel doppio trionfarono le australiane Samantha Harris e Sally Perry, opposte alle due georgiane Ekaterine Gorgodze e Sofia Kvatsabaia, battute con il punteggio di 6-3;7-6 (6). Non mancheranno parallelamente all’evento sportivo anche iniziative culturali e sociali.  Al presidente Massimo Rossi ed ai soci del circolo di via Laviano piace affiancare allo sport anche quella che è la vita quotidiana, per far sì che attraverso lo sport sia più marcato è più sentito il messaggio che si trasmette; i particolari si conosceranno sicuramente il giorno della conferenza stampa di presentazione dell’evento che è stata programmata per il pomeriggio di sabato 9 maggio. Sette giorni dopo prenderà il via il torneo, primo match il 16 maggio con gli incontri validi per le qualificazioni che si concluderanno entro la serata di domenica 17.Nelle prime due giornate oltre le iscritte scenderanno in campo anche sei giovani tenniste alle quali sarà concessa la wild card che gli organizzatori e la Federtennis si riservano per la prima fase. Da lunedì 18 maggio inizieranno gli incontri del tabellone principale del singolare che si concluderanno con la finale cinque giorni dopo, ovvero nel pomeriggio di sabato 23 maggio, dopo la finale seguirà la cerimonia di premiazione con il taglio della torta ed il brindisi di tutti i presenti. Le wild card a giovani promesse del tennis saranno concesse anche per il tabellone finale, a loro si aggiungeranno le otto atlete provenienti dal tabellone delle qualificazioni e le venti tenniste che in virtù della posizione di classifica avranno diritto ad accedere direttamente al tabellone finale. Da lunedì 18 maggio nelle stesse giornate degli incontri del tabellone del singolare, inizierà il tabellone del doppio che si concluderà con la finale nella serata di venerdì 23 maggio. 

caserta edizione internazionali femminili tennis massimo rossi sport
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.